Forum Tic e Tourette - AST-SIT ONLUS (Associazione Sindrome di Tourette - Siamo In Tanti)

 
  Pagina iniziale Forum Regolamento del Forum Vai al Sito dell'AST-SIT 
Cerca nel Forum Come hai conosciuto il Forum? Associati all'AST-SIT
Discussioni recenti Guide per l'uso del Forum Contattaci

 

 

 

 

 

 

 

 


Bacheca

SOSTIENI AST-SIT CON IL TUO 5 x 1000 - Clicca qui!

Benvenuti nel forum AST-SIT

Problemi con il Login? Clicca qui!

 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Sindrome di Tourette e migliori capacità temporali

Last Update: 4/5/2018 9:12 PM
7/6/2010 8:38 AM
 
Quota
OFFLINE
Post: 43
Registered in: 8/25/2007
Socio AST-SIT
Socio di AST-SIT
Un nuovo studio condotto con bambini con la Sindrome di Tourette suggerisce che essi abbiano capacità temporali migliori rispetto ai loro coetanei non aventi questa particolare sindrome. La Sindrome di Tourette è un disordine neurologico ad esordio nell’infanzia, caratterizzato dalla presenza di tic motori e fonatori incostanti, talvolta fugaci, altre volte cronici, la cui gravità può variare da estremamente lievi a invalidanti

Carmelo Vicario e colleghi hanno condotto un esperimento sulla percezione temporale e sulla temporizzazione (giudizi temporali) con un gruppo sperimentale di 9 bambini (età media 11 anni) aventi la Sindrome di Tourette ed un gruppo di controllo costituito da 10 bambini (età media 12 anni) non aventi questo disturbo. Il compito consisteva nel valutare se due cerchi, presentati sullo schermo, erano apparsi per lo stesso tempo o meno. Questo compito ha quindi richiesto ai bambini di “registrare” il momento d’apparizione degli stimoli e successivamente segnalare, premendo un tasto, se questi sono stati presentati per lo stesso periodo di tempo. Gli input sono stati suddivisi in due grosse categorie: la prima comportava una gamma di stimoli presentati per meno di un secondo ( da 310 ms a 500 ms), mentre al seconda era costituita da stimoli con durata sopra al secondo ( fino a 1900 ms).

Per quanto riguarda la prima categoria (stimoli sotto al secondo) non sono state registrate differenze significative tra i due gruppi, mentre per la seconda categoria (stimoli sopra al secondo) i bambini con Sindrome di Tourette hanno fornito prestazioni molto più accurate rispetto al gruppo di controllo.

Questo risultato ha lasciato i ricercatori senza parole, tantè che non sono ancora certi di essere in grado di motivarlo. L’ipotesi principale è che la registrazione mentale della soppressione dell’ultimo tic occorso agevoli la prestazione di questo tipo di compiti. Le aree cerebrali conivolte in questo processo infatti sono la Corteccia Prefrontale e l’Area Supplementare, note per ricoprire un ruolo fondamentale nell’elaborazione temporale. Coerentemente con questo, i bambini con tic meno gravi, presumibilmente in virtù del loro maggiore controllo su essi, hanno fornito prove di temporizzazione eccezionali.
I ricercatori hanno approfondito l’indagine analizzando anche la Memoria di Lavoro e l’Attenzione, per cercare di capire se siano coinvolte nell’elaborazione temporale, ma i punteggi in queste prove non sono risultati correlati con i compiti di temporizzazione.

Questa brillante scoperta va ad aggiungersi a quelle emerse nel 2006 e nel 2007, che hanno rispettivamente individuato: maggiori capacità di controllo dei movimenti oculari e migliori capacità grammaticali in bambini aventi la Sindrome di Tourette.

I ricercatori hanno concluso dicendo:” i presenti risultati sostengono un miglioramento nel controllo di questi processi cognitivi da parte dei bambini con Sindrome di Tourette, probabilmente agevolato dal faticoso compito di soppressione del tic “.
Fonte: bps-research-digest.blogspot.com/2010/06/tourettes-syndrome-associated-w...

7/6/2010 9:50 AM
 
Quota
OFFLINE
Post: 785
Registered in: 7/31/2007

[Post rimosso dall'autore]
[Edited by owlly 4/5/2018 9:12 PM]
7/6/2010 5:38 PM
 
Quota
OFFLINE
Post: 1,485
Registered in: 7/9/2007
Responsabile Scientifico

Sono sempre molto scettico quando si fanno generalizzazioni su campionamenti così piccoli, specie se anzichè dati vengono esposte solo delle grandi categorie (non é definito l'esperimento, il numero e la qualità delle risposte, ed altro ancora).
Poi concordo pienemente con Owlly...la grande fatica di controllare i tic sta nella mente di chi i tic non li conosce affatto, più volte abbiamo detto che "il controllo" se c'é scatta come un automatismo.

Nel merito di alcune dichiarazioni ci tengo solo a dire che sono tanti i bambini con problemi di oculogiro e problemi di focalizzazione oculare, tanto anche con problemi di grammatica...sinceramente non capisco.

GFM



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

     Discussioni Recenti


Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com